4 Errori Grammaticali che peggiorano la tua scrittura

4 Errori Grammaticali che peggiorano la tua scrittura

Negli ultimi anni, ho letto diversi libri dedicati alla scrittura creativa. In questi giorni in particolare, sto affrontando il testo di Silvia Zani: “Come scrivere un libro: elementi di scrittura creativa“. Tra i tanti consigli forniti nel testo, c’è un piccolo elenco dedicato agli errori grammaticali più eclatanti. Se ho scelto di condividerli è perché li ritrovo spesso all’interno dei social: si tratta di errori comuni e spesso banali che è possibile evitare facilmente. Come ho scritto qualche articolo fa, imparare a scrivere è possibile.  Arriva alla fine del post, perché ho anche delle belle novità.

Se vuoi vivere di scrittura, non puoi fare a meno di conoscere questi errori.

I puntini di sospensione

I puntini di sospensione vanno sempre in numero tre, mai di più mai di meno. Generalmente vedo post su Facebook stracolmi di punti di sospensione. Al di là della correttezza grammaticale, troppi punti di sospensione distraggono il lettore e rendono difficoltosa la lettura del post. Un altra piccola accortezza, è evitare di utilizzare i puntini di sospensione troppe volte in uno stesso paragrafo.

I puntini di sospensione generalmente vengono utilizzati per:

  • Riprodurre l’andamento della lingua parlata
  • Segnalare l’arrivo di una battuta
  • Dare l’idea di un discorso che è destinato a continuare (credo si tratti del caso più comune)

Insomma, più in generale adesso hai un’idea di come e quando utilizzare i punti di sospensione. Se l’argomento “puntini di sospensione” ti interessa approfondirlo, puoi dare un occhio alla pagina della Treccani dedicata alla grammatica italiana.

 

Punti esclamativi ed interrogativi

I punti esclamativi o interrogativi vanno sempre da soli, mai ?? o !!!. Ammettiamolo questo è uno degli errori meno comuni se stiamo parlando di post sul blog o testi dedicati alla lettura. Ma se abbandoniamo questi luoghi e ci spostiamo sui social, ecco: la situazione è un po’ diversa.

 

L’uso della virgola

Ogni anno migliaia di povere virgole vengono mutilate (dal sottoscritto) utilizzandone dove non ce ne sarebbe alcun bisogno. La virgola è una pausa breve ed è importante per riprendere fiato. 

Oltre a dare ritmo al nostro testo, la virgola è necessaria per:

  • Separare gli elementi di un elenco
  • Dividere un preposizione subordinata dalla principale

Attenzione: la virgola non deve mai e poi mai interporsi tra aggettivo e sostantivo. Detto questo torno ad utilizzare a caso le virgole.

 

I due punti

I due punti all’interno di una frase hanno la funzione di dimostrare o chiarire quello che si è detto precedentemente. Banalmente servono anche ad introdurre il discorso diretto o segnalare l’inizio di un elenco. Ricordati di non utilizzare mai i due punti più di una volta nella stessa frase (Ti giuro di averlo visto fare).

 

 

 

Novità!

Come ti avevo già accennato all’inizio di quest’articolo ci sono alcune novità. In questi giorni, sto lavorando alla creazione di un ebook dal titolo “Errori Grammaticali. Conoscerli per scrivere meglio“. Si tratterà di un piccolo testo che verrà fornito gratuitamente a tutti gli iscritti alla newsletter prima della sua pubblicazione. Si parlerà di grammatica e sopratutto di errori grammaticali. Se ti interessa riceve gratuitamente il libro, non ti resta che iscriverti alla newsletter. Ti lascio qui sotto il form per poterlo fare: provvederò a tenerti aggiornato sulla stesura del libro, allegandoti bozze e stralci della sua stesura. Spero che la cosa possa farti piacere, sicuramente la tua adesione mi aiuterà a scrivere meglio.

Ricevi gratis
Il libro sarà fornito gratuitamente a tutti gli iscritti alla newsletter prima della sua pubblicazione. Non perdere quest'occasione, inserisci la mail e premi su voglio riceverlo. Tutti gli iscritti, riceveranno il libro gratuitamente e in anteprima. Iscrivendoti riceverai inoltre tutte le news relative alla stesura.
We respect your privacy.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: