Trovare l’incipit per quest’articolo è stato difficile. Ne ho scritte tre o quattro versioni ma continuo a sentirmi particolarmente arrugginito. Non ricordo il giorno in cui ho deciso di scrivere quest’articolo. L’ho inserito nel calendario editoriale e me ne sono dimenticato. Ho seguito altre strade ed approfondito argomenti distanti. Ho parlato di blog e di strumenti utili; insomma ho perso un po’ di vista l’anima di questo spazio. Storie in Digitale nasce dall’idea di raccontare gli strumenti che il web mette a disposizione degli storyteller. Youtube è uno di questi strumenti, come tale può essere utilizzato per parlare di argomenti interessanti o di enormi cagate. Gli youtuber selezionati per quest’articolo, non fanno numeri da capogiro. In compenso -parere del tutto personale-, producono contenuti di qualità, curati sia nella forma che nella produzione. Si perché se i video demenziali, portano numeri e condivisioni da restarci a bocca aperta, le riflessioni di questi ragazzi ti aiuteranno a metterti in discussione.

Se ti senti pronto, possiamo cominciare. Altrimenti, cominciamo lo stesso che con quest’incipit ho già rotto le scatole.

 

Il tuo ultimo ricordo della filosofia risale a quella pallosissima lezione sui banchi di scuola? Scordati di tutto questo. Parlare di filosofia sul web è piacevole e coinvolgente. Il primo di questi ragazzi, lo avevo annunciato ieri sulla pagina Facebook di storie in digitale. Si tratta di…

Rick DuFer

Il filosofo dal pizzetto biondo. Riccardo Dal Ferro è anche un abilissimo scrittore e naturalmente un divulgatore appassionato. Per mia sfortuna, non ho avuto modo di vederlo dal vivo. Di certo avrei voluto assistere ad alcuni dei suoi monologhi teatrali ma aspetto con ansia di trovare l’occasione giusta. Come insegnante di scrittura creativa ha fondato l’accademia Orwell, nella quale, prepara giovani e meno giovani a costruire e produrre le loro storie. Ok, mi sono stancato delle presentazioni ufficiali. Ho visto e continuo a vedere i suoi video ogni giorno, e ti assicuro che ci sa fare. Se ti va, diamo insieme un’occhiata alle sue rubriche.

Cogito Ergo Tube

Rubrica dedicata alla storia delle domande. Cosa troverai al suo interno? Non riesco a spiegartelo a parole. Ti linko i video che mi sono piaciuti di più.

EVENTO

La rubrica che in questi giorni ha subito profondi cambiamenti. Si tratta o per meglio dire, si trattava, di video di breve durata che venivano caricati quotidianamente. Cosa diventerà Evento nei prossimi mesi? Non puoi che iscriverti al canale di Rick per scoprirlo.

FiloSoFarSoGood

La filosofia della cultura pop. Questa volta non ho davvero bisogno di aggiungere altro, ti lascio solo qualche link.

LIVE MONOGRAFICHE

La live su Spinoza mi ha tenuto col sederino sulla sedia per tanti, tanti, minuti. Dopo aver assistito alle lezioni in e-learning della mia università avevo perso le speranze. Cari prof, prendete esempio.

Queste sono le mie rubriche preferite, quelle che seguo con costanza e che mi sento di consigliarti. Se ti appassiona la filosofia e non hai paura di mettere in discussione le tue certezze, iscriviti al canale di Rick ma continua a leggere quest’articolo. Le sorprese non finiscono qui. Riccardo è l’esempio lampante, di come sia possibile (fare) e raccontare la filosofia attraverso youtube.

Annaliside

L’ho conosciuta grazie a Telegram. Nella smania di aggiungere gruppi e canali alla rinfusa, ho avuto la fortuna d’incontrarla. Puoi seguirla anche su Facebook e attraverso il suo blog.

Laureata in Filosofia, si tratta di un intellettuale coi fiocchi ed un’appassionata divulgatrice. Sul suo canale avrai modo di scoprire la storia della filosofia e della civiltà greca.

Sia Annaliside che Rick, sono esempi di come sia possibile raccontare e raccontarsi sul web. Perché al di là dei gattini che popolano i nostri social – tristemente ricordati come animali da cazzeggio digitale- è possibile produrre contenuti capaci di dare valore. Eh allora che ne dici di andare in barba ai numeri e di utilizzare youtube per diffondere la tua passione? Eh se la tua passione fossero i gattini che vomitano arcobaleni? No! NO! NO! Fermati.

 

Tu conosci altri youtuber che si occupano di Filosofia? Scrivi nei commenti e sarò felice d’inserirli. 😉